common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi

Pratiche di gestione del pesce

2 years ago

12 min read
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

L'aggiunta di pesci a una nuova unità acquaponica è un evento importante. È meglio attendere che il processo di ciclismo iniziale sia completamente completato e che il biofiltro sia pienamente funzionante. Idealmente, l'ammoniaca e il nitrito sono a zero e i nitrati stanno cominciando a salire. Questo è il momento più sicuro per aggiungere pesce. Se si decide di aggiungere pesce prima di andare in bicicletta, è necessario aggiungere un numero ridotto di pesci. Questa volta sarà molto stressante per il pesce, e potrebbe essere necessario cambiare l'acqua. Ciclismo il sistema con i pesci può effettivamente richiedere più tempo rispetto al ciclismo senza pesce.

Il pesce deve essere adeguatamente acclimatato alla nuova acqua. Accertarsi di abbinare la temperatura e il pH e acclimatare sempre lentamente il pesce (come descritto nella sezione 7.5). Al momento dell'acquisto di fingerlings da un incubatoio locale, assicurarsi che il pesce sia sano e controllare attentamente per eventuali segni di malattia.

Alimentazione dei pesci e tassi di crescita

Il metodo di calcolo del mangime per pesci utilizzando il rapporto di velocità di alimentazione si applica ai sistemi maturi durante la fase di crescita del pesce e necessita di ulteriori considerazioni in questo caso. Usando lo stesso esempio di cui alla sezione 8.1.1, la biomassa bersaglio per un serbatoio da 1.000 litri è di 10-20 kg. Si tratta di circa 40 tilapia di dimensioni del raccolto. Tuttavia, durante i primi 2-3 mesi, i pesci sono piccoli e non mangiano tanto quanto è stato calcolato (200 g di mangime al giorno) per fornire nutrienti per l'intero letto di coltivazione. Più in particolare, i pesci appena riforniti pesano circa 50 grammi. I pesci giovanili possono essere nutriti circa il 3 per cento del loro peso corporeo al giorno. Pertanto, una calza iniziale di 40 fingerlings peserebbe 2 000 g, e insieme mangiavano circa 60 g di mangime per pesci al giorno.

Una bassa densità iniziale di stoccaggio è una buona pratica per i sistemi acquaponici immaturi perché dà al biofiltro ulteriore tempo per svilupparsi e permette alle piante di crescere e filtrare più nitrati. La raccomandazione è di stimare l'alimentazione in base al peso corporeo, ma di monitorare attentamente il comportamento di alimentazione e di regolare la razione di conseguenza. Man mano che i pesci crescono, iniziano a mangiare più cibo. Inoltre, si raccomanda di fornire una dieta relativamente più ricca di proteine al pesce giovanile, se sono disponibili e fattibili formulazioni di mangimi diversi.

Dopo 2-3 mesi di alimentazione a questo ritmo, i 40 pesci saranno cresciuti fino a 80-100 grammi ciascuno e peseranno un totale di 3 200-4 000 g. A questo punto, dovrebbero essere in grado di mangiare 80-100 g di mangime al giorno, che è ancora solo la metà di quello calcolato dal rapporto di avanzamento nell'esempio precedente. Continuare a nutrire il pesce tanto quanto mangeranno, ma aumentare la razione lentamente per evitare che il cibo sprecato. Entro pochi mesi, questi stessi pesci peseranno ciascuno 500 g con una biomassa totale di 20.000 grammi e mangeranno 200 g di mangime per pesci al giorno. Per la tilapia coltivata in acqua di buona qualità a 25 °C, ci vogliono 6-8 mesi per crescere da 50 g a 500 g.

Assicurati di dividere l'alimentazione in razioni mattutine e pomeridiane. Inoltre, il pesce giovanile beneficia di un'ulteriore alimentazione a pranzo. Dividere la razione è più sana per i pesci e anche più sana per le piante, fornendo una distribuzione uniforme dei nutrienti per tutto il giorno. Distribuire il mangime su tutta la superficie dell'acqua in modo che tutti i pesci possano mangiare senza ferirsi l'un l'altro o colpire il lato del serbatoio. Evitare di spaventare il pesce durante l'alimentazione astenersi da movimenti improvvisi. Stare fermi e osservare il pesce. Rimuovere sempre gli alimenti per pesci non consumati dopo 30 minuti e regolare di conseguenza la razione successiva. Se non c'è cibo lasciato dopo 30 minuti, aumentare la razione; se c'è molto rimasto, diminuire la razione.

Un importante indicatore di pesce sano è un buon appetito, quindi è importante osservare il loro comportamento alimentare generale. Se il loro appetito diminuisce, o se smettono di nutrirsi del tutto, questo è un segno importante che qualcosa non va nell'unità (molto probabilmente scarsa qualità dell'acqua). Inoltre, l'appetito dei pesci è direttamente correlato alla temperatura dell'acqua, in particolare per i pesci tropicali come la tilapia, quindi ricordatevi di regolare o addirittura interrompere l'alimentazione durante i mesi invernali più freddi.

Raccolta e calza sfalsata

Una costante biomassa di pesce nelle vasche assicura un costante apporto di nutrienti alle piante. Questo assicura che il pesce consuma la quantità di mangime calcolata utilizzando il rapporto di velocità di avanzamento. L'esempio precedente mostra come la razione di alimentazione dipende dalle dimensioni del pesce, e i piccoli pesci non sono in grado di mangiare abbastanza mangime per fornire l'intera area di crescita con nutrienti adeguati. Per ottenere una biomassa costante nelle vasche ittiche, è necessario adottare un metodo di stoccaggio sfalsato. Questa tecnica prevede il mantenimento di tre classi di età, o coorti, all'interno dello stesso serbatoio. Circa ogni tre mesi, i pesci maturi (500 g ciascuno) vengono raccolti e immediatamente ripopolati con nuovi filamenti (50 g ciascuno). Questo metodo evita di raccogliere tutti i pesci in una sola volta, mantenendo invece una biomassa più consistente.

La tabella 8.2 illustra i tassi di crescita potenziali della tilapia in un serbatoio nell'arco di un anno utilizzando il metodo di stoccaggio sfalsato. L'aspetto importante di questa tabella è che il peso totale del pesce varia tra i 10-25 kg, con una biomassa media di 17 kg. Questa tabella è una linea guida di base che illustra le condizioni ottimali per la crescita dei pesci. In realtà fattori quali la temperatura dell'acqua e gli ambienti stressanti per i pesci distorcono le cifre qui presentate.

TABELLA 8.2
Tassi di crescita potenziali di tilapia in un serbatoio oltre un anno utilizzando il metodo di stoccaggio sfalsato

| Mese | Dic. | gen. | Feb. | Mar. | Apr. | maggio | giugno. | luglio. | Ago. | Set. | Ott. | Nov. | Dic. | | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | | Calza rotonda | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) * | *Peso (kg) *) ** | | **1 | 1.5 | 3.75 | 6.0 | 8.25 | 10.5 | 12.75 | 15.0\ * | | | | | 2 | | | | 1.5 | 3.75 | 6.0 | 8.25 | 10.5 | 12.75 | 15.0\ * | | | 3 | | | | | | 1.5 | 3.75 | 6.0 | 8.25 | 10.5 | 12.75 | 15.0\ * | | 4 | | | | | | | | | | | 1.5 | 3.75 | 6 | 8.25 | | 5 | | | | | | | | | | | | | | | | | 1.5 | | Massa totale del pesce (kg) ** | 1,50 | 3,75 | 6,0 | 9,75 | 14,25 | 18,75 | 24,75-9,75 | 14,25 | 18,75 | 24,75 -9,75 | 14,25 | 18,75 | 24,75 -9,75 | | **Azione | | | | | | Rifornimento raccolto | | | Raccolta di rifornimento | | | | Raccolta di rifornimento |

*Note: *

La tilapia fingerling (1,5 kg = 50 g/pesce × 30 pesci) viene fornita ogni tre mesi. Ogni pesce sopravvive e cresce fino alla dimensione del raccolto (15 kg = 500 g/pesce × 30 pesci) in sei mesi. L'asterisco indica il raccolto. L'intervallo durante i mesi di raccolta/stoccaggio rappresenta l'intervallo se non tutti i 30 pesci vengono prelevati contemporaneamente, vale a dire i 30 pesci maturi vengono raccolti durante tutto il mese. Questo tavolo serve solo come guida teorica per illustrare il raccolto sfalsato e lo stoccaggio in condizioni ideali.

Se non è possibile ottenere regolarmente i fingerlings, è comunque possibile gestire un sistema acquaponico immagazzinando un numero maggiore di novellame e raccogliendoli progressivamente durante la stagione per mantenere una biomassa stabile per fertilizzare le piante. La tabella 8.3 mostra il caso di un sistema rifornito ogni sei mesi di tilapia di 50 g. In questo caso, il primo raccolto inizia dal terzo mese in poi. Varie combinazioni.

TABELLA 8.3
Tassi di crescita potenziali di tilapia in un serbatoio nell'arco di un anno utilizzando una tecnica di raccolta progressiva

| Mese | Dic. | gen. | Feb. | Mar. | Apr. | maggio | giugno. | luglio. | Ago. | Set. | Ott. | Nov. | Dic. | | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | — | | Calza rotonda 1 | | | | | | | | | | | | | | | Numero di pesci in serbatoi | 80 | 70 | 60 | 50 | 40 | 30 | 10 | | | | | Peso del pesce (g) ** | 50 | 125 | 200 | 275 | 350 | 425 | 500 | 575 | | | | *Biomassa di coorte (kg) * | 4 | 10 | 14 | 17 | 18 | 17 | 15 | 5,8 | | | | ***Calza rotonda 2* | | | | | | | | | | | | | | | | Numero di pesci in serbatoi | | | | | | 80 | 80 | 70 | 60 | 50 | 40 | 30 | | Peso del pesce (g) ** | | | | | | | | 50 | 125 | 200 | 275 | 350 | 425 | 500 | | *Biomassa di coorte (kg) * | | | | | | | 4 | 10 | 14 | 17 | 17 | 17 | 15 | | *Biomassa totale del serbatoio (kg) * | **4 | 10 | 14 | 17 | 18 | 17 | 19 | 15.8 | 14 | 17 | 18 | 17 | 15 |

Note:

Tilapia fingerling sono riforniti ogni sei mesi. La raccolta sfalsata inizia dal terzo mese per mantenere il pesce totale al di sotto della biomassa massima di stoccaggio di 20 kg/m3. La tabella mostra il peso teorico di ogni partita di pesce raccolto durante l'anno se i pesci sono allevati in condizioni ideali.

nella frequenza di stoccaggio, possono essere applicati il numero e il peso dei pesci, a condizione che la biomassa ittica si trovi al di sotto del limite massimo di 20 kg/m3. Se i pesci sono di sesso misto, il raccolto deve in primo luogo indirizzare le femmine per evitare la riproduzione quando raggiungono la maturità sessuale a partire dall'età di cinque mesi. L'allevamento deprime l'intera coorte. Nel caso della tilapia mista, il pesce può essere inizialmente rifornito in una gabbia e i maschi possono poi essere lasciati liberi nel serbatoio dopo la determinazione del sesso.

Ricordate che tilapia adulta, pesce gatto e trota predate i loro fratelli più piccoli se sono riforniti insieme. Una tecnica per mantenere tutti questi pesci al sicuro nello stesso acquario è quella di isolare quelli più piccoli in un telaio galleggiante. Questo telaio è essenzialmente una gabbia galleggiante, che può essere costruita come un cubo con tubo in PVC utilizzato come telaio e coperto con rete di plastica. È importante assicurarsi che i pesci più grandi non possano entrare nella gabbia galleggiante sopra la parte superiore, quindi assicurarsi che i lati si estendano almeno 15 cm sopra il livello dell'acqua. Ciascuna delle classi di dimensioni vulnerabili deve essere mantenuta in cornici galleggianti separate nell'acquario principale. Man mano che i pesci crescono abbastanza grandi da non essere in pericolo, possono essere spostati nel serbatoio principale. Con questo metodo, è possibile avere fino a tre diversi pesi di stoccaggio in un serbatoio, quindi è importante che la dimensione del pellet di mangime per pesci possa essere consumata da tutte le dimensioni di pesce. I pesci in gabbia hanno anche il vantaggio di essere attentamente monitorati per determinare le FCR misurando l'incremento di peso e il peso del mangime per un periodo.

Pesce - riassunto

  • Aggiungere il pesce solo dopo che il processo di ciclismo senza pesce è completato, se applicabile.

  • Nutrire il pesce tanto quanto mangiano in 30 minuti, due volte al giorno. Rimuovere sempre il mangime non consumato dopo 30 minuti. Record feed totale aggiunto. Bilanciare la velocità di alimentazione con il numero di piante utilizzando il rapporto di velocità di alimentazione, ma evitare di nutrire eccessivamente o sotto il pesce.

  • L'appetito di pesce è direttamente correlato alla temperatura dell'acqua, in particolare per i pesci topici come la tilapia, quindi ricordatevi di regolare l'alimentazione durante i mesi invernali più freddi.

  • Una tilapia fingerling (50 g) raggiungerà la dimensione del raccolto (500 g) in 6-8 settimane in condizioni ideali. La calza sfalsata è una tecnica che prevede lo stoccaggio di un sistema con nuovi fingerlings ogni volta che alcuni dei pesci maturi vengono raccolti. Fornisce un modo per mantenere relativamente costanti la biomassa, il tasso di alimentazione e la concentrazione di nutrienti per le piante.

*Fonte: Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, 2014, Christopher Somerville, Moti Cohen, Edoardo Pantanella, Austin Stankus e Alessandro Lovatelli, piccola produzione alimentare acquaponica, http://www.fao.org/3/a-i4021e.pdf. Riprodotto con permesso. *


Food and Agriculture Organization of the United Nations

http://www.fao.org/
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.