common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

La tabella 8.4 elenca i problemi più comuni durante l'esecuzione di un'unità aquaponica. Se qualcosa appare fuori dall'ordinario, controllare immediatamente che la pompa dell'acqua e le pompe dell'aria funzionino. I bassi livelli di DO, comprese le perdite accidentali, sono il killer numero uno nelle unita' acquaponiche. Finché l'acqua scorre, il sistema non è in una fase di emergenza e il problema può essere risolto in modo sistematico e calmo. Il primo passo è sempre condurre un'analisi completa della qualità dell'acqua. La comprensione della qualità dell'acqua fornisce un feedback essenziale per determinare come risolvere qualsiasi problema.

TABELLA 8.4

Elettricità/pompa e problemi di sistema

La pompa non funziona; l'elettricità è spenta.

  • Motivo: nessuna alimentazione elettrica.
  • Problema: DO diminuirà.
  • Soluzione:
  • Se l'alimentazione elettrica non è affidabile, è necessario installare un sistema di alimentazione di backup DC.
  • Prendi l'acqua dal serbatoio della coppa e versa nell'acquario, riempiendo temporaneamente i livelli di ossigeno; ripeti questo processo ogni 1-2 ore fino a quando non ritorna l'energia.
  • Installare un contenitore da 200 litri sopra l'acquario che può rilasciare un flusso lento di acqua nel serbatoio del pesce, creando bolle.

La pompa non funziona; l'elettricità è accesa.

  • Motivo: la pompa è rotta, difettosa o intasata.
  • Problema: DO diminuirà.
  • Soluzione: controllare e cancellare eventuali ostacoli sul pre-filtro o nei tubi. Sostituire immediatamente la pompa, se difettosa.

Pozza di acqua sotto il sistema o acqua insolitamente bassa.

  • Motivo: perdite o crepe.
  • Problema: tutta l'acqua si defluirà, stressando e alla fine uccidendo pesci e piante.
  • Soluzione: fissare immediatamente eventuali perdite o fori. Utilizzare tubo di supporto per evitare che l'acquario perda acqua. Ricostituire l'acqua.

L'acqua nel sistema e sui lati dell'acquario sembra verde.

  • Motivo: Algal Bloom.
  • Problema: DO diminuirà.
  • Soluzione: ombreggiare il sistema e rimuovere fisicamente fioriture mature di alghe.

Problemi di qualità dell'acqua

Ammoniaca o nitrito> 1 mg/litro.

  • Motivo:
  • I batteri non funzionano.
  • Troppi pesci per le dimensioni del biofiltro.
  • Biomassa non vivente accumulata: cibo non consumato, pesce morto, rifiuti solidi.

  • Problema: I pesci saranno stressati e moriranno.

  • Soluzione:

  • Cambiare immediatamente 1/3—1/2 dell'acqua del sistema con acqua nuova.

  • Rimuovere tutti gli alimenti non consumati, i pesci morti o l'accumulo di rifiuti solidi nel serbatoio.

  • Interrompere l'alimentazione fino a quando i livelli diminu

  • Assicurarsi che il pH e la temperatura siano ottimali per i batteri.

  • Se il nitrito è alto, aggiungere 1 g di sale per ogni litro per neutralizzare immediatamente la minaccia tossica della qualità dell'acqua. Successivamente, modificare l'intero volume dell'acqua per un periodo di 2 settimane.

  • Ricalcolare i rapporti dei componenti, le dimensioni del biofiltro e il regime di alimentazione.

Livelli di nitrati > 120 mg/litro per un certo numero di settimane.

  • Motivo: elevato rapporto di avanzamento.
  • Problema: Nessun problema immediato, ma possono verificarsi tossicità se il nitrato continua ad aumentare.
  • Soluzione: scambiare acqua e utilizzare acqua scaricata per irrigare le colture.

La durezza carbonatica (KH) è 0 mg/l.

  • Motivo: Tutto il carbonato viene utilizzato dall'acido creato nell'unità aquaponica.
  • Problema: il pH dell'acqua cambierà rapidamente, sottolineando i pesci e le piante.
  • Soluzione: aggiungere carbonato di calcio (ghiaia calcarea o gusci) all'unità.

Problemi di pesce

I pesci stanno tubando sulla superficie dell'acqua.

  • Motivo: i livelli di ossigeno sono troppo bassi.
  • Problema: I pesci saranno molto stressati e muoiono.
  • Soluzione:
  • Assicurarsi che l'elettricità sia accesa e che la pompa funzioni completamente.
  • Assicurarsi che il sifone a campana e le pompe d'aria siano funzionanti.
  • Assicurarsi che i serbatoi di sistema siano completamente coperti per ridurre la temperatura.
  • Aggiungere aerazione supplementare.

I pesci non mangiano

  • Motivo:
  • DO è basso.
  • L'ammoniaca e/o i nitriti sono troppo alti.
  • Il pH è troppo alto o troppo basso.
  • I pesci hanno malattie.

  • Problema: I pesci sono stressati e svilupperanno malattie o muoiono.

  • Soluzione:

  • Eseguire test di qualità dell'acqua per ammoniaca, pH, nitriti e nitrati.

  • Identificare perché i pesci sono stressati (aumento del pH, aumento dell'ammoniaca o del nitrito, diminuzione dell'ossigeno, inquinamento organico, malattia) e risolvere il problema.

La temperatura dell'acqua è troppo alta (>33 °C) o troppo bassa (<15 °C) .I pesci non mangiano
  • Motivo: Clima.
  • Problema: se la temperatura è troppo alta: il pesce smetterà di mangiare e le piante cominceranno ad appassire e a morire. Se la temperatura è troppo bassa: i batteri smetteranno di funzionare, alcuni pesci potrebbero non mangiare.
  • Soluzione:
  • In estate, assicurarsi che i serbatoi di sistema siano ombreggiati in modo che l'acqua rimanga relativamente fresca.
  • In inverno, prima isolare e poi isolare le vasche di pesce. Quindi, utilizzare riscaldatori solari o elettrici e ridurre la quantità di cibo per pesci e verdure che crescono nell'unità.
  • Cambia le specie ittiche con quelle più appropriate per quel clima.

Problemi dell'impianto

Le piante non crescono e/o le foglie cambiano colore.

  • Motivo: Le piante sono carenti in alcuni nutrienti essenziali (o la temperatura è troppo alta per alcune piante, le piante sono malate).
  • Problema: le piante non crescono né producono frutta.
  • Soluzione:
  • Assicurarsi che la qualità dell'acqua sia ottimale per le piante.
  • Controllare i livelli di nitrati: se sono troppo bassi, aumentare lentamente il mangime per pesci al giorno.
  • Controllare se c'è qualche malattia radice/gambo.
  • Aggiungere fertilizzante sicuro aquaponico alle piante.

I livelli di nitrati sono alti ma le foglie delle piante sono ingiallite

  • Motivo:
  • Il pH non è al livello ottimale (troppo alto o basso).
  • Le piante sono carenti di alcuni nutrienti essenziali.

  • Problema: le piante non crescono completamente o producono frutta.

  • Soluzione:

  • Controllare se l'ingiallimento è su foglie nuove o vecchie. Se è nuovo, aggiungere ferro fino a 3 mg/ litro.

  • Controllare il pH e regolare se non è ottimale.

  • Aggiungere fertilizzante sicuro per l'acquaponia come compost o tè alle alghe alle piante.

Le verdure che circondano il tubo di ingresso dell'acqua sono fiorenti, mentre altre verdure più lontane stanno lottando.

  • Motivo: le verdure intorno al tubo di ingresso stanno prendendo tutte le sostanze nutritive.
  • Problema: crescita irregolare delle verdure nei letti multimediali.
  • Soluzione:
  • Stendere l'acqua tutto intorno ai letti coltivare utilizzando il tubo di irrigazione con piccoli fori.
  • Rimuovere il piedistallo del letto multimediale ogni giorno per sciacquare l'acqua nel letto multimediale nel serbatoio della coppa.
  • Controllare i livelli di nitrati; se troppo bassi, aumentare lentamente i mangimi per pesci somministrati al giorno.

*Fonte: Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, 2014, Christopher Somerville, Moti Cohen, Edoardo Pantanella, Austin Stankus e Alessandro Lovatelli, piccola produzione alimentare acquaponica, http://www.fao.org/3/a-i4021e.pdf. Riprodotto con permesso. *


Food and Agriculture Organization of the United Nations

http://www.fao.org/
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.