Aquaponics System Designer è appena stato rilasciato! Inizia subito a progettare.
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi

10.1 Economico

5 months ago

3 min read
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

Ci sono relativamente poche informazioni disponibili sull'economia dell'acquaponica, probabilmente a causa della mancanza di una produzione commerciale di successo prima del 2014. Sulla base delle informazioni riassunte in Engle (2015) e Heidemann and Woods (2015), la redditività dell'acquaponica è realizzabile a seconda della posizione geografica, del clima, dell'investimento iniziale, dei costi di produzione, della domanda del mercato e della preferenza dei consumatori per i beni.

La produzione nelle zone USDA 7-13 è generalmente più redditizia negli Stati Uniti a causa del ridotto rischio di perdite associate a freddo, interruzioni di corrente e costi di utilità (Love et al. 2015). Un altro fattore di produzione è il costo del lavoro, stimato al 46% del costo operativo totale e al 40% del costo totale annuo (Tokunaga et al. 2015). La riduzione dei costi di viaggio di consegna è associata alla produzione acquaponica grazie alla capacità di produzione suburbana e urbana.

Un'indagine internazionale sui coltivatori acquaponici ha rilevato un rapporto significativo tra la vendita di prodotti non alimentari provenienti da aziende acquaponiche (ad esempio formazione, workshop, progettazione di sistemi, servizi di consulenza) e la redditività delle aziende agricole (Love et al. 2015). Le colture coltivate in acquaponica possono essere molto redditizie; tuttavia, diversi studi hanno dimostrato che la componente ittica è molto inferiore. Ma mentre le colture possono produrre un profitto maggiore rispetto al pesce (e la quantità di spazio/area dedicata al pesce nel sistema acquaponico può essere ridotta al minimo), il "valore pubblicitario « del pesce ha un valore che supera la quantità effettiva in dollari ricavata dalle vendite di pesce. Questo può essere ancora più vero con i sistemi situati nelle Isole Vergini e nelle Hawaii che sperimentano lunghe e costanti ore di luce con piccole fluttuazioni di temperatura giornaliere e dove il prezzo dei prodotti freschi è molto alto.

Considerando l'adattabilità intrinseca della produzione acquaponica, il potenziale successo dovrebbe essere attentamente ponderato in base alle informazioni disponibili, a un piano aziendale ben costruito e alle esigenze e agli input individuali. Un piano operativo dovrebbe comprendere, ma non limitarsi a, gli investimenti necessari per costruire impianti e acquistare attrezzature, i costi annuali per il funzionamento del sistema, le proiezioni dei prezzi di mercato e della concorrenza e stime realistiche delle entrate potenziali. Sulla base delle informazioni fornite da tre aziende acquaponiche intervistate commercialmente, il periodo di ammortamento stimato può essere compreso tra due e cinque anni.

  • Fonte: Janelle Hager, Leigh Ann Bright, Josh Dusci, James Tidwell. 2021. Università statale del Kentucky. Manuale di produzione Aquaponics: un manuale pratico per i coltivatori. *

Kentucky State University

https://www.kysu.edu/academics/college-acs/school-of-aas/index.php
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.