common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

C'è un altro importante gruppo batterico, così come altri microrganismi, coinvolti nell'acquaponica. Questo gruppo di batteri è generalmente chiamato gruppo eterotrofico. Questi batteri utilizzano il carbonio organico come fonte di cibo, e sono principalmente coinvolti nella decomposizione di pesci solidi e rifiuti vegetali. La maggior parte dei pesci trattiene solo il 30-40% del cibo che mangiano, il che significa che il 60-70% di ciò che mangiano viene rilasciato come spreco. Di questi rifiuti, 50-70 per cento sono rifiuti disciolti rilasciati come ammoniaca. Tuttavia, i rifiuti rimanenti sono una miscela organica contenente proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali. I batteri eterotrofici metabolizzano questi rifiuti solidi in un processo chiamato mineralizzazione, che rende disponibili micronutrienti essenziali per le piante in acquaponica (Figura 5.2).

! immagine-20200905141446820

Questi batteri eterotrofici, così come alcuni funghi presenti in natura, aiutano a decomporre la parte solida dei rifiuti di pesce. In tal modo, rilasciano i nutrienti bloccati nei rifiuti solidi nell'acqua. Questo processo di mineralizzazione è essenziale perché le piante non possono assumere sostanze nutritive in forma solida. I rifiuti devono essere suddivisi in molecole semplici per essere assorbiti dalle radici delle piante. I batteri eterotrofici si nutrono di qualsiasi forma di materiale organico, come rifiuti solidi di pesce, alimenti per pesci non consumati, piante morenti, foglie di piante morenti e persino batteri morti. Ci sono molte fonti di cibo disponibili per questi batteri in unità acquaponiche.

I batteri eterotrofici richiedono condizioni di crescita simili ai batteri nitrificanti, soprattutto in alti livelli di DO. I batteri eterotrofici colonizzano tutti i componenti dell'unità, ma sono particolarmente concentrati dove si accumula i rifiuti solidi. I batteri eterotrofici crescono molto più velocemente dei batteri nitrificanti, riproducendosi in ore piuttosto che giorni. Nei letti multimediali, i rifiuti si raccolgono sul fondo, zona permanentemente umida e molti batteri eterotrofici si trovano qui. In altri sistemi, le colonie principali si trovano sui filtri e sui separatori e nei canali. La mineralizzazione è importante in acquaponica perché rilascia diversi micronutrienti necessari per la crescita delle piante. Senza mineralizzazione, alcune piante possono sperimentare carenze di nutrienti e avrebbero bisogno di fertilizzanti supplementari.

I batteri eterotrofici sono aiutati nella decomposizione dei rifiuti solidi da una comunità di altri organismi. Spesso, lombrichi, isopodi, anfipodi, larve e altri piccoli animali possono essere trovati nei sistemi acquaponici, specialmente all'interno dei letti mediatici. Questi organismi lavorano insieme ai batteri per decomporre i rifiuti solidi, e avere questa comunità può impedire l'accumulo di solidi.

*Fonte: Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, 2014, Christopher Somerville, Moti Cohen, Edoardo Pantanella, Austin Stankus e Alessandro Lovatelli, piccola produzione alimentare acquaponica, http://www.fao.org/3/a-i4021e.pdf. Riprodotto con permesso. *


Food and Agriculture Organization of the United Nations

http://www.fao.org/
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.