Aquaponics System Designer è appena stato rilasciato! Inizia subito a progettare.
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

L'acqua è la linfa vitale di un sistema acquaponico. Pertanto un adeguato monitoraggio e approfondimento della temperatura dell'acqua sono fondamentali per mantenere la qualità dell'acqua, la salute dei pesci e delle piante. Gli attributi dell'acqua da monitorare includono i livelli di ammoniaca, il PH, l'ossigeno disciolto (DO) e la temperatura dell'acqua. Monitorare e regolare le temperature al di fuori e all'interno del sistema sono fondamentali per un funzionamento acquaponico. Le piante e i pesci nei sistemi acquaponici devono vivere entro determinate soglie di temperatura per ragioni biologiche, per ottimizzare i modelli di crescita e limitare la diffusione della malattia.

Fattori che influenzano la temperatura dell'acqua nei sistemi Aquaponic

Mantenere un ambiente coerente per le piante e i pesci significa sapere cosa influisce sulla temperatura dell'acqua e come controllarli. Ci sono una varietà di fattori che possono influenzare la temperatura dell'acqua del sistema e renderla incoerente. The Aquaponic Source segnala che i fattori che influenzano la temperatura dell'acqua includono la quantità di acqua che circola all'interno del sistema, il posizionamento del serbatoio, i materiali del sistema, la lunghezza e l'esposizione di tubi, isolamento di serbatoi e componenti, temperatura dell'aria ambiente, potenza e affidabilità di una fonte di calore.

Essere consapevoli di questi impatti e di come influenzano il vostro sistema vi aiuterà a pianificare di conseguenza le stagioni future, integrare tattiche e tecnologie passive per il risparmio energetico nel vostro sistema e risparmiare denaro. La fonte Aquaponic suggerisce inoltre che semplici correzioni di sistemi esterni includono vasche isolanti, aiuole e tubi, mantenendo i serbatoi riscaldati vicini e monitorando e regolando la temperatura dell'aria ambiente.

L'impatto della temperatura dell'acqua sui parametri dell'acqua

Regolare le temperature dell'acqua all'interno del sistema è importante per ragioni biologiche. I pesci sono poikilotermi, il che significa che la loro temperatura corporea si adatta all'ambiente esterno. *Oltre a determinare la temperatura del pesce, le temperature dell'acqua influiscono sui livelli DO, sulla tossicità dell'ammoniaca e del pH, sulla scelta delle piante e sulle prestazioni dei biofiltri. *

I pesci sono classificati in acqua fredda e specie di acqua calda. Le specie di acqua calda includono pesci rossi, spigoli, tilapia e pesce gatto. Le specie di acqua fredda includono trote e salmoni. Le specie di pesci allevati determineranno quali dovrebbero essere la qualità dell'acqua e i parametri del sistema. Ad esempio, Rossana Sallenave della New Mexico State University ha scoperto che tilapia preferisce temperature che coprono 65-85℉ mentre la temperatura ottimale della trota è 55-65℉, che è riportato nel suo articolo intitolato, Important Water Quality Parameters in Aquaponics Systems.

Con l'aumentare della temperatura dell'acqua, il contenuto di DO diminuisce. L'acqua più calda trattiene meno ossigeno rispetto all'acqua più fredda. Ogni specie di pesce richiede diversi livelli di DO per una crescita ottimizzata. Le temperature più calde influiscono negativamente anche sui livelli totali di ammoniaca e possono oscillare il PH a livelli pericolosi e tossici. Sallenave delinea inoltre che le piante, in particolare le verdure, prosperano nell'intervallo 70-75℉ e che i biofiltri dei batteri nitrificanti richiedono temperature comprese tra 77-86℉ per ottenere prestazioni ottimali. I produttori devono trovare un equilibrio tra pesci, piante e biofiltri per far funzionare un sistema acquaponico di successo.

L'impatto della temperatura dell'acqua sulla salute dei pesci

Mantenere una temperatura adeguata per questi tre componenti e creare un ambiente stabile per le piante e i pesci porta a una diminuzione degli incidenti di malattia. Le fluttuazioni di temperatura influiscono direttamente sulla qualità dell'acqua e aumentano i livelli di stress dei pesci. Qualità dell'acqua impropria equivale ad un aumento della malattia dei pesci. I pesci stressati non hanno un sistema immunitario robusto o una risposta immunitaria alle minacce batteriche, protozoiche, fungine e parassitarie.

Lo stress permette ai pesci di diventare vulnerabili alle fonti opportunistiche di malattia che potrebbero non essere state in precedenza in grado di influenzare il pesce. Segni esterni e comportamenti che suggeriscono che i pesci sono malati includono modelli di nuoto anomali, alimentazione non frequente, scolorimento, papule e marciume, solo per citarne alcuni indicatori comuni. I pesci prosperano e preferiscono la consistenza, in particolare per quanto riguarda la temperatura dell'acqua.

Mantenere una temperatura ideale dell'acqua contribuisce a ottimizzare la crescita dei pesci e delle piante. Man mano che la temperatura dell'acqua aumenta, il tasso metabolico del pesce aumenta. Il pesce mangerà più frequentemente e crescerà più velocemente in acqua più calda. Per determinare l'intervallo di temperatura ottimale del loro sistema, i produttori devono prendere in considerazione un aumento dei costi dei prodotti alimentari e del riscaldamento rispetto ai tassi di crescita del pesce. È anche importante che i produttori trovino il punto debole tra i costi di produzione, la crescita del pesce, la crescita delle piante e la temperatura dell'acqua.

In che modo l'IA di Aquaponics può aiutare a migliorare le informazioni nel tuo sistema

Aquaponic AI offre taccuini che aiutano i produttori a monitorare il peso e la lunghezza dei pesci, la crescita delle piante, i parametri di qualità dell'acqua e la temperatura dell'acqua. I produttori raccolgono dati e inseriscono i numeri in un notebook online o in un'area in cui i dati sono archiviati in modo sicuro. Se disponi di sensori nel tuo spazio di crescita, possiamo offrire l'integrazione alla nostra piattaforma in modo da poter raccogliere e registrare automaticamente i dati di sistema.

I quaderni illustrano ciò che i produttori devono raccogliere e invitano i produttori a inserire i dati in modo semplice e facile da organizzare. I produttori possono inserire i dati tramite computer desktop, laptop, telefono o tablet. Il software genera automaticamente grafici in base ai dati raccolti in modo che i produttori possano vedere le tendenze del sistema in tempo reale. La funzione di grafica automatica consente ai produttori di confrontare diverse misurazioni come temperatura dell'acqua, peso del pesce e crescita delle piante per determinare se i loro sistemi funzionano a un intervallo di temperatura ottimale. Questo software mantiene i produttori informati sui loro sistemi e elimina le congetture da produzione; aiutare i coltivatori a prendere decisioni informate per la loro attività.

In definitiva, il mantenimento di una temperatura ideale dell'acqua porterà a un funzionamento acquaponico di successo. Diversi fattori esterni, come l'acqua che circola all'interno del sistema, il posizionamento del serbatoio, la temperatura dell'aria ambiente, ecc., influenzano la temperatura dell'acqua. **Le temperature dell'acqua dovrebbero rimanere entro una soglia stabilita per scopi biologici, prevenzione delle malattie e modelli ottimizzati di crescita di pesci e piante.


Julianne Grenn

M.S. Graduate Student
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.