Aquaponics System Designer è appena stato rilasciato! Inizia subito a progettare.
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

I piccoli attori della pesca si impegnano in catene del valore globali, regionali e nazionali, ma devono affrontare sfide per garantire l'accesso al mercato e un'equa distribuzione dei benefici che ne derivano. Le catene del valore della pesca fanno parte di sistemi alimentari più ampi. Questi sistemi alimentari comprendono tutti gli aspetti e le attività connesse alla produzione, alla trasformazione, alla distribuzione, alla vendita e al consumo di alimenti, nonché i loro impatti socioeconomici e ambientali (HLPE, 2017). In un sistema alimentare, fattori quali il clima, l'ambiente, le infrastrutture e le istituzioni sono collegati alla catena del valore. Per questo motivo, lo sviluppo e il miglioramento delle catene del valore richiede un approccio globale.

Gli orientamenti dell'FSS forniscono un quadro per un approccio così globale e riconoscono che la condivisione delle conoscenze è essenziale per superare le sfide e compiere progressi verso la realizzazione di una pesca sostenibile su piccola scala. Il presente documento tecnico è stato elaborato per mobilitare le azioni al riguardo documentando iniziative incoraggianti per attuare i principi e le disposizioni degli orientamenti del FSE, in particolare quelli contenuti nel capitolo 7 relativo alle catene del valore, al post-raccolto e al commercio. Gli studi di casi esaminano le questioni chiave e le sfide che i piccoli pescatori e i pescatori devono affrontare per ottenere l'accesso al mercato, e mettono in evidenza iniziative volte a promuovere e migliorare tale accesso. I casi di studio sono stati scelti per il loro potenziale di informare un pubblico internazionale dei professionisti dello sviluppo e della pesca e delle parti interessate, con l'intenzione di sostenere le politiche e i processi politici nazionali e internazionali per migliorare le catene del valore della pesca su piccola scala, le operazioni post-raccolta e scambi commerciali e, in ultima analisi, ispirando ulteriormente l'adozione e l'attuazione degli orientamenti sugli SSF.

Si spera che i risultati di questo documento tecnico sosterranno gli sforzi volti a far progredire l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, in particolare l'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 14.b: «Fornire l'accesso ai piccoli pescatori artigianali alle risorse e ai mercati marini»; e Target 2.3: «Entro il 2030 raddoppiare il produttività agricola e reddito dei piccoli produttori alimentari, in particolare donne, popolazioni indigene, agricoltori familiari, pastori e pescatori, anche attraverso un accesso sicuro e paritario alla terra, altre risorse produttive e fattori produttivi, conoscenze, servizi finanziari, mercati e opportunità di valore addizione e occupazione non agricola».

*Fonte: Zelasney, J., Ford, A., Westlund, L., Ward, A. e Riego Peñarubia, O. eds. 2020. Garantire una pesca sostenibile su piccola scala: presentazione delle pratiche applicate nelle catene del valore, nelle operazioni post-raccolta e nel commercio. Documento tecnico della FAO per la pesca e l'acquacoltura n. 652. Roma, FAO. https://doi.org/10.4060/ca8402en *


Food and Agriculture Organization of the United Nations

http://www.fao.org/
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.