common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

In acquacoltura, si ottiene una buona produzione mantenendo una buona crescita, un alto tasso di sopravvivenza e buone condizioni e aspetto dei pesci. Ciò potrebbe essere ottenuto con buone pratiche di acquacoltura, un buon regime alimentare e il mantenimento di scorte sani. L'acqua in cui vive il pesce contribuisce in modo significativo alla salute generale e al benessere del pesce. Inoltre, la presenza di agenti patogeni tra cui funghi, batteri, virus e parassiti potrebbe arrecare danni agli stock ittici e disturbare il sistema. Il monitoraggio regolare della qualità dell'acqua e la valutazione quotidiana delle condizioni dei pesci potrebbero aiutare i coltivatori a prevenire ulteriori squilibri nel sistema o possibili infezioni, che potrebbero portare a malattie e persino morte e uccisioni massicce di pesci. Anche se la prevenzione è sempre meglio che curare, gli allevatori di pesci devono essere informati sul trattamento specifico di una specifica malattia dei pesci per ogni evenienza.

! Acquacoltura Acqua Salute con il pesce

Per garantire la salute degli stock ittici devono essere osservate le seguenti pratiche:

  1. Utilizzare acqua priva di agenti patogeni
  2. Acquistate scorte solo da fonti affidabili; se possibile, con certificati che dimostrino che le scorte non portano malattie.
  3. Osservare rigorosamente la pulizia e la biosicurezza tutto congegnato il sistema di allevamento, disinfettare quando necessario e monitorare la qualità dell'acqua.
  4. Rendi il tuo sistema di coltura il più naturale possibile per i pesci; crea habitat artificiali quando necessario
  5. Mantenere una corretta densità di calza per ridurre lo stress
  6. Alimentare i pesci con diete bilanciate di alta qualità osservando un tasso di alimentazione adeguato e una frequenza di alimentazione per ridurre il livello di ammoniaca nell'acqua che potrebbe intossicare gli stock ittici

Nel controllo delle condizioni del pesce, che deve essere fatto ogni giorno anche durante l'alimentazione, cercare i seguenti segni comuni di pesce malsano:

  1. Respiro d'aria sulla superficie dell'acqua
  2. Sfregamento del pesce sui lati delle vasche
  3. Letargia
  4. Comportamento anormale del nuoto
  5. Rossore o scolorimento di pinne, branchie, occhi e corpo
  6. Morte

Problemi di qualità dell'acqua che influenzano la salute dei pesci:

È molto probabilmente dovuto alla condizione ambientale se un numero significativo di pesci sta mostrando segni di stress o malattia. I livelli di ammoniaca, nitrito, pH, ossigeno disciolto e temperatura devono essere controllati immediatamente e rispondere di conseguenza.

Ammoniaca e nitrito

La sovralimentazione e l'alta densità dei pesci potrebbero portare ad un livello di ammoniaca più elevato se il sistema di aerazione non è sufficiente. Tuttavia, in acquaponica l'ammoniaca viene convertita in nitrato e utilizzata dalle piante per crescere. Così, se il numero equilibrato di pesci e piante sono mantenuti così come la corretta pratica di alimentazione è osservata nei pesci, ammoniaca e nitriti avvelenamento non è molto di un problema.

Segni di tossicità da ammoniaca e nitriti:

  • pesce ansioso per l'aria
  • nuoto vicino alla superficie dell'acqua
  • branchie scure
  • letargia
  • arrossamento degli occhi e delle pinne

Rimedi:

  • Ridurre il numero di stock ittici
  • Controllare le pompe e misurare l'ossigeno disciolto
  • Aggiungere il numero di piante quando necessario
  • Controllare la razione di alimentazione

pH

In acquaponica, il pH deve essere monitorato rigorosamente e deve essere mantenuto tra 6,4 e 7,4 per essere tollerabile per pesci, piante e batteri nitrificanti.

Segni di stress pH nei pesci:

  • Comportamento di nuoto iperattivo
  • Aumento della produzione di muco
  • Difficoltà di respirazione
  • Opacità della pelle e delle branchie

Rimedi:

  • Cambia acqua
  • Per aumentare il pH, aggiungere bicarbonato di potassio
  • Per abbassare il pH, aggiungere acido fosforico

Malattie comuni

Ecco alcuni dei patogeni più comuni nell'acquacoltura. Familiarizzare con loro quando diventano fondamentali per la coltivazione di pesci sani ed efficienti.

Malattie fungine Malattie batteriche - Malattie parassitarie Malattie virali


Rena Santizo-Taan

PhD in Fisheries Nutrition
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.