common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi

Acquacoltura

2 years ago

3 min read
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

L'acquacoltura è l'allevamento in cattività e la produzione di pesci e di altre specie animali e vegetali acquatiche in condizioni controllate. Molte specie acquatiche sono state coltivate, in particolare pesci, crostacei e molluschi, piante acquatiche e alghe. I metodi di produzione dell'acquacoltura sono stati sviluppati in varie regioni del mondo e sono quindi stati adattati alle specifiche condizioni ambientali e climatiche di tali regioni. Le quattro principali categorie di acquacoltura comprendono i sistemi di acque libere (ad esempio gabbie, lunghe linee), la coltura di stagni, le piste a flusso continuo e i sistemi di acquacoltura a ricircolo (RAS). In un sistema RAS (Figura 1.4), l'acqua viene riutilizzata per i pesci dopo un processo di pulizia e filtraggio. Sebbene una RAS non sia il sistema di produzione più economico a causa dei suoi maggiori costi di investimento, energia e gestione, può aumentare considerevolmente la produttività per unità di terreno ed è la tecnologia più efficiente per il risparmio idrico nell'allevamento ittico. A RAS è il metodo più applicabile per lo sviluppo di sistemi integrati di agricoltura dell'acquacoltura a causa del possibile impiego di sottoprodotti e delle concentrazioni più elevate di nutrienti in acqua per la produzione di colture vegetali. Aquaponics è stato sviluppato dal benefico accumulo di nutrienti che si verificano nei RASS e, quindi, è l'obiettivo principale di questo manuale.

! image-20200905130636103

L'acquacoltura è una fonte sempre più importante di produzione globale di proteine. Infatti, l'acquacoltura rappresenta quasi la metà del pesce consumato nel mondo, con la produzione di acquacoltura che corrisponde per la prima volta agli sbarchi di pesca di cattura nel 2012. L'acquacoltura ha il potenziale di ridurre la pressione sulla pesca mondiale e di ridurre significativamente l'impronta di sistemi di allevamento animale terrestre meno sostenibili nel fornire all'uomo proteine animali. Tuttavia, due aspetti dell'acquacoltura possono essere affrontati per migliorare la sostenibilità di questa tecnica agricola. Uno dei principali problemi per la sostenibilità dell'acquacoltura è il trattamento delle acque reflue ricche di sostanze nutritive, che è un sottoprodotto di tutti i metodi di acquacoltura sopra menzionati. A seconda delle norme ambientali stabilite da ciascun paese, gli agricoltori devono trattare o smaltire gli effluenti, che possono essere costosi e dannosi per l'ambiente. Senza trattamento, il rilascio di acqua ricca di sostanze nutritive può portare a eutrofizzazione e ipossia nelle zone costiere spartiacque e localizzate, così come la crescita eccessiva delle macroalghe delle barriere coralline e altri disturbi ecologici ed economici. La coltivazione di piante all'interno del flusso di effluenti è un metodo per impedirne il rilascio nell'ambiente e per ottenere ulteriori benefici economici dalla coltivazione di colture con sottoprodotti senza costi attraverso l'irrigazione, le zone umide artificiali e altre tecniche. Un'altra preoccupazione per la sostenibilità è che l'acquacoltura si basa pesantemente sulla farina di pesce come mangime principale per pesci. Dal punto di vista della conservazione, questo sta scaricando un debito indebitando un altro, e gli ingredienti alternativi per mangimi rappresentano una considerazione importante per il futuro dell'acquacoltura. La maggior parte di questa pubblicazione è dedicata al riutilizzo degli effluenti dell'acquacoltura come prodotto a valore aggiunto, mentre i mangimi alternativi per pesci e le loro modalità per contribuire a ridurre l'impronta dell'acquacoltura sono discussi nella sezione 9.1.2.

*Fonte: Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, 2014, Christopher Somerville, Moti Cohen, Edoardo Pantanella, Austin Stankus e Alessandro Lovatelli, piccola produzione alimentare acquaponica, http://www.fao.org/3/a-i4021e.pdf. Riprodotto con permesso. *


Food and Agriculture Organization of the United Nations

http://www.fao.org/
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.