common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

I fingerlings per la coltura ittica possono essere ottenuti da un fornitore o prodotti internamente. Disponibilità, prezzo, numero di fingerlings necessari e livello di competenza sono i principali fattori che determinano il metodo di scelta. Il tipo di specie coltivate, la stagione e la posizione possono anche influenzare pesantemente i metodi.

Supply: L'opzione migliore per i piccoli produttori è quella di acquistare da un fornitore. I fornitori devono mantenere registri di allevamento dettagliati, utilizzare riproduttori di alta qualità e attuare le migliori pratiche di acquacoltura (BAP). Nel caso dei polpettini di pesce, più economico non è sempre migliore.

Sapere quando i fingerlings sono disponibili per l'acquisto contribuirà a garantire la qualità dei fingerlings. Alcune specie come il basso, il bluegill e il pesce persico giallo sono considerate stagionali e sono più facili da trovare durante i mesi estivi dopo essere stati addestrati. I piccoli pesci disponibili in bassa stagione saranno probabilmente arretrati e non raggiungerebbero tassi di crescita ottimali. Specie come tilapia e koi possono essere acquistati costantemente tutto l'anno.

Indipendentemente dal fornitore, ogni volta che i pesci vengono acquistati devono essere maneggiati correttamente, acclimatati e aggiunti in un sistema di quarantena per 1-2 settimane per aiutare a prevenire eventuali epidemie di malattie/parassiti all'interno del sistema di produzione principale. Se i pesci sono sani alla fine del periodo di quarantena, dovrebbero essere classificati in taglia e distribuiti nel sistema principale. L'aggiunta di sale all'acqua durante il trasporto e la detenzione può prevenire problemi di malattia riducendo lo stress sui pesci e determinando un tasso di sopravvivenza più elevato.

Informazioni sulla salatura per il trasporto e la detenzione sono disponibili nella pubblicazione SRAC n. 390 (Wynne e Wurts 2011).

Production: se si producono filati internamente, il produttore dovrà determinare la quantità di pesce necessaria per soddisfare la domanda di produzione. In genere, la produzione di fingerling sovradimensionamento viene eseguita per mantenere la massima capacità produttiva. La produzione di fingerling dovrà essere effettuata in un sistema separato per limitare la diffusione della malattia e garantire condizioni ottimali per la crescita. Il produttore avrà anche bisogno di vasche aggiuntive per riproduttori, che dovrebbero essere di lignaggio, età e dimensioni adeguate (Egna e Boyd 1997).

La deposizione delle uova può essere naturale o artificiale, ma è tipicamente naturale in un contesto commerciale (Egna e Boyd 1997). I vantaggi della produzione di fingerling in-house includono il taglio del fornitore di fingerling, la garanzia di fingerling di qualità, la rapida fornitura di fingerlings e potenzialmente il guadagno aggiuntivo dalle vendite di fingerling. Alcuni aspetti negativi includono la necessità di più spazio, la necessità di riproduttori di qualità, la necessità di competenze nella produzione di fingerling e un investimento iniziale più elevato.

  • Fonte: Janelle Hager, Leigh Ann Bright, Josh Dusci, James Tidwell. 2021. Università statale del Kentucky. Manuale di produzione Aquaponics: un manuale pratico per i coltivatori. *

Kentucky State University

https://www.kysu.edu/academics/college-acs/school-of-aas/index.php
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.