common:navbar-cta
Scarica l'appBlogCaratteristichePrezziSupportoAccedi
EnglishEspañolعربىFrançaisPortuguêsItalianoहिन्दीKiswahili中文русский

Investi in Aquaponics in modo da poterti rilassare ed essere libero da complessi fattori di stress della supply chain e goderti il tuo pasto in giardino nell'età del COVID-19.

Mi chiamo Jonathan Reyes e sono co-fondatore di Aquaponics AI e Tulua. Queste due aziende, in due continenti separati, stanno raddoppiando il potere e la natura essenziale dell'Aquaponics. Quindi, quando ti dico che l'Aquaponica e' assolutamente il modo per coltivare in modo rigenerativo il tuo futuro, puoi fidarti che non lo dico solo per calci.

Se sei come me, le restrizioni di viaggio del coronavirus impediscono o rovinano molti dei tuoi piani. Stai vedendo una forte pressione sul commercio globale, sulle importazioni e sull'accessibilità a molti degli articoli acquistati dal tuo negozio. La buona notizia è che probabilmente avete un po 'di tempo libero ora per iniziare un piccolo progetto di casa (o anche una piccola impresa commerciale). Gli investitori riconoscono persino che l'agricoltura potrebbe essere il modo per investire in questa economia.

Quindi facciamolo. Avrai un sistema acquaponico preliminare costruito in meno di due settimane (con il tempo libero, forse più veloce). E confido che sarai così entusiasta che vorrai solo ampliare e migliorare. È selvaggiamente coinvolgente.

Cos'è l'Aquaponics?

L'acquaponica è un ricco ecosistema che produce pesci e colture. Un sistema ben progettato può crescere la maggior parte di qualsiasi cosa, dai verdi frondosi agli alberi di papaia. I suoi principali vantaggi sono una maggiore resa, una maggiore densità di nutrienti, un ingombro spaziale ridotto e possono essere tecnologicamente pesanti o meno. Il suo obiettivo principale è quello di sfruttare la biosfera naturale della terra in un modo che favorisca la crescita delle colture.

! Fattoria Tulua in Giordania

Perché iniziare durante una quarantena di coronavirus?

Aquaponics ti darà la possibilità di coltivare pesci e colture per stimolare la tua micro-economia con cui puoi vendere ai tuoi vicini, amici, negozi, o semplicemente usarlo per sostenere la tua famiglia. È un'agricoltura decentralizzata, dandoti un maggiore controllo sulla tua mente, sul tuo corpo e sul tuo business. Riduce miglia alimentari, aumenta la sicurezza alimentare, aumenta la densità dei nutrienti e ti dà anche qualcosa di fresco da mostrare ai tuoi amici in quarantena tramite zoom.

Come posso iniziare?

Aquaponics è un argomento ampiamente praticato con un sacco di opinioni. È possibile creare un sistema in molti modi e molti di essi sono validi. Il mio consiglio di seguito è mirato a una soluzione ampiamente applicabile che può essere utilizzata ovunque (non solo negli Stati Uniti) e destinata solo alle applicazioni di cortile a causa dell'obiettivo del decentramento nel bel mezzo del panico coronavirus.

Dovresti iniziare con una configurazione molto semplice. Consiglierei di consultare il manuale della FAO e di vedere quale configurazione funzionerebbe meglio nel vostro giardino, fattoria interna, serra o ufficio. Ecco alcuni altri nomi e video essenziali per iniziare:

  • Rob Bob Aquaponic Videos - Fantastico per gli studenti visivi che vogliono un po 'più tecnico e basato sulla discussione con l'autore. Fa acquaponica da molto tempo e ha molta esperienza.

  • Dr. James Rakocy's Research at UVI - Dr. Rakocy è uno dei nomi più rispettati e leader di pensiero nel settore Aquaponic. La sua ricerca ha portato avanti l'Aquaponica in grandi passi avanti e abbiamo un grande debito per i suoi decenni di ricerca di qualità presso l'Università delle Isole Vergini.

  • Canale YouTube di Murray Hallam - Murray è uno dei leader di pensiero più contemporanei per l'acquaponica applicabile. Apporta una prospettiva unica ai suoi video e li rende accessibili a molti in tutto il mondo.

  • Nate Story at Bright Agrotech - Nate è un agricoltore idroponico esperto che fa anche acquaponica ed è bravo a spiegare concetti scientifici in modi che tutti possiamo capire.

  • Fact Sheets di Wilson Lennard - Wilson Lennard è uno scienziato acquaponico specializzato che valorizza il design acquaponico guidato dai dati e guidato dalla scienza. Queste schede informative valgono la pena di leggere.

Risorse

  • Manuale FAO - Questo manuale è di gran lunga una delle migliori risorse gratuite per una comprensione generale e completa dell'acquaponica creata dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) e può essere scaricato qui.

  • Aquaponic Gardening - Un grande libro sull'Aquaponics di Sylvia Bernstein.

  • Calcolatori, Fish Library, Crop Library & Disease Library - Mettiti al passo con la terminologia Aquaponic, le colture, le malattie e tutti i vari calcoli che utilizzano questi strumenti.

  • Troverete anche molti gruppi utili su Facebook che vanno dal giardinaggio biologico, all'acquacoltura, all'acquaponica. Raccomando di impegnarsi con questi gruppi perché spesso sono abbastanza creativi e pieni di risorse per i sistemi di cortile.

Tecnologia

Suggerirei di utilizzare Aquaponics AI che è un approccio basato su cloud basato sui dati e sull'intelligenza alla crescita con Aquaponics. Potrai letteralmente impostare il tuo progetto in meno di due minuti con grafici utili e approfondimenti a tua disposizione. C'è anche un modello di progetto che ha il programma di manutenzione della FAO che vi darà un sistema pronto per la FAO in un solo clic. Ti dirà cosa monitorare e cosa significa tutto. Ti aiuterà anche a pedalare il tuo sistema (preparalo per il pesce) e ti darà accesso ai tuoi dati ovunque.

Potresti anche configurare i tuoi sensori se ti piace questo tipo di cose (io sono). È possibile utilizzare il Blue Lab Guardian se si desidera un'applicazione più industriale, o i sensori Atlas Scientific per un sensore più ampiamente disponibile e di qualità decente. Avrai sicuramente bisogno di monitorare il pH e la temperatura, ma vorrai anche pensare a monitorare l'ossigeno disciolto, EC e altro ancora.

Parte 1: Impostazione del contenitore

A meno che tu non stia andando piccolo commerciale o più grande, ti consigliamo essenzialmente di concentrarti sulle seguenti cose: un acquario e una zona di crescita. Questi sono i componenti di base di un sistema Aquaponic.

Serbatoio per pesci

Se avete spazio per una cesta IBC, allora questa potrebbe essere l'opzione per voi. Sono abbastanza resistenti e possono anche essere economici se sono riciclati. Assicurati di capire cosa c'era nella cesta prima e come eseguirli correttamente. È inoltre possibile utilizzare bidoni più piccoli dal deposito di casa per contenere il pesce.

Area di coltivazione

I modi più comuni di crescere sono nei letti coltivati (con una specie di roccia o media come l'idroton) e nella coltura delle acque profonde (DWC). La coltura delle acque profonde richiede una manutenzione leggermente maggiore perché deve avere un'aerazione adeguata. Se avete letti coltivati, non dovete preoccuparvi di questo perché l'acqua si riempie e si svuota dandogli una corretta aerazione. Quindi uno starter kit può consistere solo di un letto crescere con alcune rocce.

Molte persone riciclano borse IBC da utilizzare come coltivare letti. È inoltre possibile utilizzare i barili blu 55 gal o la propria soluzione personalizzata. Basta assicurarsi che i letti siano profondi circa 30 cm per consentire una buona crescita delle radici.

Parte 2: La pompa

Il prossimo passo è ottenere la pompa. Questa è la fonte di vita del sistema e personalmente consiglio sempre di acquistare due della stessa pompa. Se uno fallisce, puoi semplicemente cambiarlo senza preoccuparti se è in magazzino o si adatta all'impianto idraulico. Per un piccolo sistema si dovrebbe ottenere una pompa sommergibile che è dimensionata correttamente.

Parte 3: The Grow Bed

Sono un grande fan di qualcosa chiamato sifoni a campana. Sono piuttosto comuni e hanno molte applicazioni. Uno di questi consiste nel prelevare l'acqua dal letto di coltivazione in modo non meccanico. Ciò significa che una volta che funziona non fallirà. Scopri la meccanica di un sifone a campana e come funzionano.

Parte 4: Il pesce

Questo è probabilmente il componente più complicato della configurazione di un sistema aquaponico, ed è ancora abbastanza semplice. Per prima cosa devi capire quale pesce usare nel tuo sistema. È possibile osservare fattori come le temperature durante tutto l'anno, durezza in intervalli di pH, resistenza alle fluttuazioni di temperatura, i vostri obiettivi rapporto di conversione alimentazione, la legalità basata al di fuori della giurisdizione locale, ecc Questi sono argomenti molto più coinvolti di discussione, ma confido che si può trovare un semplice pesce da mettere in il tuo sistema.

Molte persone usano tilapia. Alcuni luoghi non è consentito a causa della loro incredibile capacità di riprodursi. Se siete in temperature fredde tutto l'anno, alcuni hanno esplorato utilizzando trota iridea che può gestire il freddo. Attualmente stiamo usando la carpa nei nostri sistemi in Giordania e passeremo a Tilapia quando si scalda.

Prima di aggiungere il pesce al sistema, parliamo di ciclismo.

Ciclismo sul sistema

Questo è fondamentale prima di aggiungere il pesce. Si desidera aggiungere ammoniaca pura al sistema in modo da poter avviare i processi di nitrificazione necessari per convertire l'ammoniaca (tossica per i pesci) in nitrati (benefico per le piante). Si tratta di un processo di più settimane a seconda della fonte dell'acqua. Se hai la fortuna di avere già presente acqua di falda con nitrati, passerai solo un breve periodo di tempo a pedalare il sistema.

Il software che ho menzionato sopra (Aquaponics AI) ha un widget di ciclismo che ti aiuterà a capire di più su cosa cercare e come rintracciarlo.

Parte 5: Tracciamento

! Aquaponics AI Tracking System

Una delle cose più importanti di un sistema Aquaponic, soprattutto nelle fasi iniziali, sono i dati. Ad esempio, ogni volta che fai una domanda a qualcuno su un forum o una chat, ti chiederà parametri di qualità dell'acqua (cose come ossigeno disciolto, ph, nitrato e nitrito). Se non si dispone di dati registrati, allora è molto difficile diagnosticare effettivamente il problema. Quindi tenere traccia di queste metriche è essenziale per la salute e la durata del sistema.

Fortunatamente ci sono molti modi per rintracciarlo. Puoi usare i sensori. È inoltre possibile utilizzare un approccio più comune come API freshwater test kit. Con questi numeri registrati avrai una migliore comprensione del funzionamento interno del sistema.

Ottenere ulteriore esperienza e formazione in Aquaponics

Una volta che vai, e forse prima di andare, vorrai investire in qualche formazione formale. Ci sono alcune fantastiche opportunità di allenamento per l'acquaponica. Una delle opzioni più dettagliate e approfondite che ho incontrato, pur rimanendo coinvolgente e applicabile, è una formazione fatta da Murray Hallam with the Aquaponic Design Course.

Altre opzioni che possono richiedere una sessione in loco, ma sono anche molto buone, includono Ouroboros Farms Aquaponics and Education Center (il mio partner commerciale può garantire per questo) e Nelson e Pade (Non l'ho fatto ma so che fanno sul serio l'Aquaponics e lo fanno da molto tempo).

Quindi vai e fai un po' di crescita. Diventa più indipendente ed esplora quanto sia fantastico avere un reddito separato che cresce direttamente nel tuo cortile.


Jonathan Reyes

Tulua for Sustainable Agriculture

https://tulua.io
Loading...

Rimani aggiornato sulle ultime tecnologie Aquaponic

Azienda

  • Il nostro team
  • Comunità
  • Stampa
  • Blog
  • Programma referral
  • Informativa sulla privacy
  • Termini di servizio

Copyright © 2019 Aquaponics AI. Tutti i diritti riservati.